Palma: malattie, insetti e rimedi

1) Punteruolo rosso (Rhynchophorus ferrugineus)

Il Rhynchophorus ferrugineus è un coleottero curculionide originario dell'Asia meridionale, estremamente pericoloso per diverse specie di palma, con particolare preferenza per il genere Phoenix. Adulti e larve vivono all'interno delle palme e scavano gallerie nel tronco. Le infestazioni sono facilmente individuabili soltanto quando l'insetto ha invaso l'intera pianta. I sintomi iniziali dell'attacco sono a carico delle foglie apicali; con il progredire dell'infestazione la chioma perde il suo caratteristico portamento verticale e si mostra completamente divaricata, assumendo un aspetto "ad ombrello aperto". Nei casi più gravi l'intera cima si affloscia sulle foglie inferiori e, vista a distanza, la pianta sembra capitozzata. L'attacco di punteruolo può portare in breve tempo alla morte di palme anche di ragguardevoli dimensioni.
Come si affronta l'infestazione? CLICCA QUI

Per maggiori informazioni chiama allo 0547-382151

2) Farfalla delle palme (Paysandisia archon)

Paysandisia archon è una farfalla di grosse dimensioni che vive e si riproduce su diversi generi di palme ornamentali. Il danno diretto è determinato dalle larve che, per nutrirsi, scavano gallerie all'interno del fusto e sulle foglie. Spesso le palme infestate non mostrano sintomi esterni caratteristici, ma un generale deperimento, con diffusi ingiallimenti fogliari. Ad un controllo più attento, la presenza delle larve minatore è segnalata dalla comparsa di erosioni sul lembo fogliare. Le infestazioni determinano il disseccamento completo della palma.
Come si affronta l'infestazione? CLICCA QUI

Per maggiori informazioni chiama allo 0547-382151